100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

venerdì 14 marzo 2014

Kain Highwind - Character of the Week



by Link

Cari Timber Maniaci, ben tornati alla prima rubrica periodica di Timber Maniacs: Character of the Week. Come mio primo CotW ho deciso di parlarvi di un personaggio tratto da Final Fantasy IV (uno dei miei giochi preferiti di sempre): Kain Highwind.

Cominciamo con il dire che Kain è il maggiore esponente dei cavalieri Dragone, classe tra le più amate di sempre che combatte usando le lance. Questi valorosi guerrieri dalle armature a forma di drago dispongono dell’abilità “salto”, che li fa saltare in alto per poi colpire violentemente poco tempo dopo.
Kain è però soprattutto un amico, quasi un fratello, per il protagonista di Final Fantasy IV: Cecil. Poco dopo l’inizio del gioco i due decidono insieme di ribellarsi a Re Baron, quasi un padre per loro, dopo che quest’ultimo aveva cominciato a compiere atti crudeli. Kain scompare però misteriosamente e non si avranno sue notizie per un po’. Il loro successivo incontro sarà su un campo di battaglia. Come nemici.  


I due si fronteggeranno poi nuovamente quando Cecil andrà a salvare Rosa, donna amata sia da lui che da Kain, ed è proprio in questo momento che il cavaliere Dragone tornerà dalla parte dei buoni, i quali capiranno che Kain era stato manipolato dal malvagio Golbez. Kain risponderà però che non è vero, non era stato semplicemente controllato, ma voleva stare vicino a Rosa e dimostrarle che lui era migliore di Cecil. Ed è proprio per questo che il nostro buon cavaliere Dragone si merita il premio di personaggio della settimana: perché aveva sbagliato schierandosi dalla parte dei cattivi solo per un desiderio egoistico, ma poi si rende conto di aver fatto una cavolata; ammette i suoi errori quando avrebbe potuto semplicemente dire di essere stato controllato, e da quel momento cambia e si impegna a diventare una persona migliore. 

 Alla fine del gioco si vedrà infatti Kain intento a scalare il monte dell’Ordalia, la stessa prova che aveva dovuto affrontare Cecil per redimersi dalle sue malefatte, segno del suo pentimento e del suo desiderio di migliorarsi. Ah, e l’armatura da Dragone è fighissima.




Questo era il mio primo Character of the week, spero che vi sia piaciuto e vi invito a commentare se avete qualche opinione in merito!

P.S. Quando ho battuto per la prima volta il boss finale di Final Fantasy IV mi rimaneva soltanto Kain con 1 di vita, penso che se sono così affezionato a lui sia anche per questo.


Nessun commento:

Posta un commento

It's dangerous to go alone, leave a comment!