100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

martedì 9 giugno 2015

Cover Meme IX - X - XI (The End)

by Cloud

Ed è così che, con un triplo post, concludo la nostra partecipazione all'iniziativa ideata dal blog MyMillenniumPuzzle sulle copertine di libri, fumetti, videogiochi e chi più ne ha più ne metta. 
Senza perdere altro tempo, rispondiamo una per una alle ultime tre domande:

IX. Cover preferite

E qua, senza pensarci troppo, ne dico tre che ora come ora mi fanno impazzire, e pazienza se in futuro ci ripenserò.
 La prima è senza dubbio quella di Ico, che sembra quasi un dipinto di De Chirico (se non lo conoscete, rimediate) per lo stile artistico, e si presta perfettamente come cover di uno dei titoli che maggiormente, nella storia dei giochini elettroinici, hanno saputo utilizzare tanto il gameplay quanto l'ambientazione per creare qualcosa di fortemente artistico.










La seconda, è quella del remake per 3DS di Ocarina of Time. Il perché è semplice: la confezione dell'originale, come quelle di tutti gli Zelda fino ad allora, era molto spartana, e per quanto avesse un suo stile, non rendeva poi troppo bene le sognanti atmosfere del titolo. Quella del suo remake, invece ci propone un acquarellata raffigurazione di Link che cavalca libero per l'Hyrule Field con Epona, anticipando ciò che ci si ritroverà a fare nel gioco. 





Ah sì, è molto bella anche la cover art alternativa che c'è soltanto nella versione del gioco in bundle col 3DS Limited di Zelda, tutta dorata, nonché double-face per avere, girandola, la copertina normale. E piccola curiosità: io la ho.










L'ultima, di queste tre cover che mi piacciono molto, è quella del primo Wipeout per PS1. Ora, ad essere sinceri non sono un grandissimo fan di Wipeout, titolo che trovo anche abbastanza sopravvalutato, ma questa cover è veramente un concentrato di stile. Dalle scritte in giapponese nonostante il gioco fosse inglese, volte a renderla più "futuristica" (il Giappone è stato fino a metà anni 90 il simbolo del progresso tecnologico estremo, nell'immaginario della gente), alle linee dinamiche sullo sfondo, passando per la sagoma stilizzata dell'astronave e per il titolo in un font "bizzarro", tutto in questa cover sembrava urlare: "Wipeout è il gioco del futuro". E viste le vendite del gioco e della prima PlayStation, direi che ha funzionato.


X. Cover più inquietanti

Passiamo ora alla cover che ritengo più inquietante. Anche qua, senza starci a pensare troppo, dico quella di Resident Evil 3, per il semplice motivo che ti spara in faccia quel bestione orrendo (che poi sarebbe Nemesis, antagonista principale del gioco) senza che tu abbia idea di chi o cosa sia.





XI. Dettagli che vi hanno colpito

E per questo punto Extra, non mi viene da dire molto, se non il fatto che sulla cover di The Last Story ci sia una ruota con dei numeri romani che vanno dall'I al X. Che si tratti di un modo, per Sakaguchi, di rivendicare come legittimi solo i primi 10 titoli di Final Fantasy, prima della sua dipartita, e di dichiarare questo The Last Story come il vero successore della serie, a partire dal titolo? 

A parte il fatto che secondo me The Last Story è più un gioco nuovo e con un suo stile, che non un successore della serie (l'ho spiegato qua), direi che non ha certo tutti i torti...







E comunque, mi dispiace, ma a sto giro la cover più figa se la sono beccata gli americani, nonostante l'attesa...

Bene, questa iniziativa si conclude, a presto dal vostro Cloud.

3 commenti:

  1. Bellissima la cover di ICO, vero! mamma mia **

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Capisco benissimo quelle di Zelda e Ico :)

    RispondiElimina
  3. Ico è un capolavoro, a partire dalla cover.

    RispondiElimina

It's dangerous to go alone, leave a comment!