100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

sabato 18 giugno 2016

Crash Bandicoot ritorna... come Pachinko!

by Cloud

Avete sentito bene! Crash Bandicoot, l'idolo della nostra infanzia, che coi suoi giochi noi dei tardi anni '90 "ce semo cresciuti", ritorna ma non con un nuovo videogioco, con un disgustoso Pachinko, una di quelle macchine giapponesi per il gioco d'azzardo, che vergogna!
Ah no, la notizia risale a qualche tempo fa. Per la precisione agli anni 90, proprio nel "periodo d'oro di Crash", in cui era Naughty Dog a svilupparli (qui un video dimostrativo, anche se in scarsa qualità). Però capito, Naughty Dog best sviluppatore evah, guai a dargli dei venduti, loro hanno sempre pensato soltanto a fare giochi per ammore. E idem Sony che li pubblicava. Invece, vuoi mettere quanto fa più notizia dire qualcosa come "Metal Gear Solid ritorna... come pachinko!"? Voglio dire, come osa Konami, dopo aver cacciato il sommo mastro Kojima, deturpare e commercializzare la sua opera? Come può una software house ridursi così in basso e trasformare una serie capolavoro come Metal Gear in uno schifoso gingillo per il gioco d'azzardo? Forza, tutti coi forconi sotto la sede della Konami, they'll have to fite us!!!11!!!!




Parlando un attimo seriamente, ho fatto questo post tanto per far riflettere su come spesso e volentieri si trasformino in notizie cose che notizie non sono tanto per infiammare l'opinione comune e fare visualizzazioni. Perché è facile leggere cosa scrivono i siti più famosi e urlare "Nintendo sessista licenzia una dipendente vittima di harassment" (se non le avete lette già, qui le mie considerazioni su quella ridicola questione), o "Konami bastarda maltratta Kojima impedendogli di realizzare appieno la sua visione artistica" (e pure di questo ho già parlato)




Ciò che è difficile fare è informarsi a fondo su una questione prima di sparare sentenze e di formulare un'"opinione". Opinione tra molte virgolette perché la libertà di pensiero e di espressione è la cosa più giusta che ci sia al mondo, ma mi aspetto anche che ciò che si esprime sia un pensiero appunto, e non solo un ripetere a pappagallo. Il titolo ironizzava sia sull'hype recente per un eventuale ritorno di Crash Bandicoot, sia sulla news riportata da molti siti generalisti di videogiochi sull'annuncio di un nuovo Pachinko a tema Metal Gear Solid, che a quanto pare ha infiammato molti fan del gioco di Coggima. Peccato che da che mondo è mondo praticamente ogni saga di videogiochi o anime (o anche cartoni americani) ha pachinko dedicati ad essa in Giappone. Lo so, è triste che in Giappone quella roba vada così forte, ma io non ho ucciso nessuno perché mi hanno fatto 93239434 pachinko di Evangelion. Non hanno fatto insurrezioni popolari nemmeno i fan di Ken il Guerriero, Virtua Fighter, Braccio di Ferro (sì, pure su di lui c'è), Shin Megami Tensei, Rocky Joe e chi più ne ha più ne metta. 

Quindi, basta storie ridicole. È uscito un altro pachinko come ce ne sono a bizzeffe in Giappone e fine. Non è certo morto per questo, il beneamato Metal Gear Solid. Ma lasciando da parte lo specifico argomento, vi invito ancora una volta a prendere la questione come esempio, e ad informarvi approfonditamente almeno sugli argomenti che vi stanno a cuore, o non sarete altro che pecore nel gregge dell'opinione comune.

E comunque, alla fine Crash torna davvero, anche se per ora in Skylanders e con una collection. Ma ciò vuol dire che hanno intenzione di riprenderlo e quindi un nuovo gioco (magari più bello de "Il dominio sui mutanti") non è da escludere, rallegratevi su. 

 


E rallegratevi perché a breve arriva anche l'articolo "serio" (pff....) sull'E3, spero che questo piccolo post vi sia piaciuto nel mentre.

 

Nessun commento:

Posta un commento

It's dangerous to go alone, leave a comment!